Home » News

Data di scadenza o TMC: gestione dei prodotti aziendali confezionati e non

Tutti gli alimenti consumati hanno una propria shelf life (letteralmente “vita di scaffale”), ovvero un periodo per il quale si conservano le loro caratteristiche in modo ottimale, e durante il quale quindi possono essere consumati godendo di tutte le loro proprietà. La data che indica il termine di questo periodo di conservazione viene definita come […]

Hurdle technology: le tecnologie “ad ostacoli” per rendere un alimento sicuro

Molto spesso le aziende alimentari producono alimenti attraverso processi consolidati, che si appoggiano sull’esperienza e sui risultati ricercati. Tuttavia, è vero che per alcuni prodotti, specialmente se considerati “ad alto rischio” di contaminazione da batteri patogeni, è necessario che i processi produttivi siano pensati anche sulla base di dati scientifici, in modo che possano dimostrare […]

Il trattamento HPP: cos’è, di cosa si tratta, perché rende sicuri gli alimenti

Che cos’è il trattamento HPP? Il trattamento HPP è una tecnologia innovativa che viene utilizzata per ottenere alimenti più duraturi nel tempo e più sicuri per il consumatore. L’acronimo sta per High Pressure Processing, che significa Trattamento ad Alte Pressioni; come indicato dal termine stesso, il trattamento consiste nel sottoporre gli alimenti ad alte pressioni […]

Anisakis e pesce crudo

Anisakis: il parassita del pesce Dagli ultimi anni è aumentato, in Italia e negli altri paesi europei, il consumo del pesce e dei prodotti a base di pesce crudo: sushi, tartare, sashimi eccetera. A differenza di altri prodotti ittici tipici della nostra tradizione, questi ultimi hanno la caratteristica di non subire, durante il processo produttivo, […]

Le frodi alimentari: cosa sono, come riconoscerle e come evitarle

Spesso non si parla solo di “frode alimentare” in modo generico, ma si utilizzano anche termini come: alterazione, sofisticazione o contraffazione che fanno comunque riferimento ad una frode.
I Regolamenti UE 178/2002 e 853/2004 identificano ogni operatore del settore alimentare (ovvero ogni azienda) come responsabile per l’immissione sul mercato di alimenti sicuri e a norma di legge.

ausl

Come funziona un controllo della Ausl e come faccio ad interpretare le schede di controllo che mi lasciano?

Quando interviene l’Ausl? Quando l’Ausl rileva una non conformità (NC) è tenuta ad intervenire per assicurare che l’azienda ponga rimedio alla situazione. Per definire la gravità della non conformità, l’autorità competente (AC) tiene conto delle ripercussioni che la stessa può avere sulla salute del consumatore e dello storico aziendale, per definire se la problematica si […]

Richiedi informazioni

Compila il modulo sottostante e un nostro incaricato ti contatterà nel minor tempo possibile

    Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY
    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]
    Richiedi Informazioni

      Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

      [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

      ×