Prevenzione e controllo dell’infezione da Sars-Cov-2 in case di riposo

L’infezione da coronavirus SARS-COV-2 è accompagnata solitamente (circa per l’80% dei casi) da sintomatologia lieve o addirittura da sintomatologia assente. Alcuni individui vengono però duramente colpiti dall’infezione, esitando in condizioni cliniche molto gravi, sin anche alla morte.
Secondo i dati riportati dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), SARS-COV-2 colpisce più duramente la popolazione over 65 con pregresse patologie respiratorie croniche, cardiovascolari o diabete: il 99% dei decessi avviene in persone con più di 50 anni e con patologie multiple pregresse all’infezione.

Le RSA (Residenze Assistenziali per Anziani) sono contesti particolarmente esposti al rischio di infezione da coronavirus SARS-COV-2.

L’Istituto Superiore della Sanità ha fornito le linee guida necessarie per prevenire e controllare l’infesione da Sars-Cov-2, le quali vanno integrate a quelle già preesistenti nel manuale di autocontrollo aziendale. Un recente studio preliminare pubblicato segnala infatti la presenza di Sars-CoV-2 nelle feci di alcuni pazienti infetti, non escludendo la possibilità di trasmissione alimentare.
L’OMS, nel rapporto n. 324 del 21-02-2020, raccomanda, in via precauzionale, di non consumare alimenti di origine animale crudi o poco cotti, in quanto la cottura assicura la completa distruzione del coronavirus, che viene inattivato a 70°C.

1 Report sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia basato sui dati aggiornati al 17 Marzo 2020;

2 Rapporto ISS COVID-19 n. 4/2020 – Indicazioni ad interim per la prevenzione e il controllo dell’infezione da SARS-CoV-2 in strutture residenziali sociosanitarie;

3 Air, Surface Environmental, and Personal Protective Equipment Contamination by Severe Acute Respiratory Syndrome Coronavirus 2 (SARS-CoV-2) From a Symptomatic Patient – Sean Wei Xiang Ong, MBBS; Yian Kim Tan, PhD; Po Ying Chia, MBBS;

4 Novel Coronavirus (2019-nCOV) Situation Report – 32 OMS;

Chiedeteci una consulenza se desiderate implementare nella vostra azienda procedure personalizzate per la gestione dell’igiene degli alimenti e degli ambienti di lavoro, BolognaHaccp offre consulenze per:

  • La sanificazione di attrezzature, utensili e cucina;
  • La gestione della cucina e della preparazione dei pasti;
  • La gestione dei flussi del personale e degli alimenti all’interno della Struttura;
  • La somministrazione dei pasti ai pazienti e la gestione delle mense;
  • Manuali di autocontrollo per la vostra mensa;
  • Formazione e-learning on line per gli alimentaristi;

Sei una casa di riposo e vuoi metterti in regola con le nuove misure igienico-sanitarie alimentari inerenti l’emergenza sanitaria Coronavirus? Contattaci compilando i campi a fine pagina per avere una consulenza e tutto il supporto necessario.

Richiedi informazioni

Compila il modulo sottostante e un nostro incaricato ti contatterà nel minor tempo possibile

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY

Iscriviti per ricevere gli approfondimenti periodici

Richiedi Informazioni

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY
×